I Versi Psìchici sono miei versi che riguardano la psìche. Nell’antica Grecia, corrispondeva al “soffio vitale” di cui sono permeati gli esseri umani, in cui si uniscono intelletto, emozione, istinto. Il che ci avvicina al corpo psichico, all’intuizione, cioè alla sfera più alta dell’essere, libera dalle necessità materiali e a cui accede solo chi è cosciente. Il colore di questi versi è il bianco, il colore della Luce Divina: il nulla prima dell’origine.

Articoli

La Mente Nuda

Ti osservi con distacco… sempre più distacco… distante… istante e trovi il Nulla mischiato col Niente.

Schiavo

Quante volte hai cercato di liberarti dalle cose, con il solo risultato di capire che non puoi. Non puoi fare ciò che vuoi, ma capisci ciò che puoi. Non puoi volere altro che ciò che fai, ma, almeno, capisci ciò che sei. *** Scritta nel Dicembre 2006