Tra bellezza e monnezza… Ner bene e ner male… Roma Capitale!

Articoli

#PerleDiRoma: basiliche di Sant’Andrea della Valle e Santa Maria sopra Minerva

Un po’ di amarcord romano perché, spulciando nel mio archivio fotografico, ho trovato delle foto che penso valga la pena pubblicare. Non tanto per la qualità delle foto, ma per la qualità dei luoghi. Sono due basiliche e le visitai nello stesso periodo in cui visitai queste altre bellissime strutture, vere e proprie perle di […]

#ReferendumAtac: perché SI e perché NO

Domenica 11 novembre si voterà per un referendum che ritengo fondamentale per Roma, dove attualmente risiedo: il #ReferendumAtac. Il trasporto pubblico, insieme alla spazzatura e alla manutenzione stradale, penso siano i tre problemi fondamentali la cui soluzione, se mai sarà possibile, porrebbe le basi per il miglioramento della vivibilità della Città Eterna. Non mi dilungo […]

#PerleDiRoma: Villa Farnesina e Chiesa di San Francesco a Ripa

Visitata il 1° settembre per la prima volta… e avrei dovuto visitarla da sempre. La Villa Farnesina, situata su Via della Lungara a Roma, è più di un semplice monumento: è la testimonianza vivente della storia del nostro paese!

#PerleDiRoma: Subiaco

Visitata domenica 8 aprile, per la prima volta. Subiaco è un comune dalla storia ricchissima e molto importante. Ho visitato il Monastero di San Benedetto ed è un luogo speciale: mi limito soltanto a scrivere che è stato costruito esattamente dove San Benedetto da Norcia (uomo e personaggio storico gigantesco) visse i suoi primi tre anni […]

#PerleDiRoma: San Pietro in Montorio

“Questa mattina, 16 ottobre 1832, mi trovavo a San Pietro in Montorio, sul monte Gianicolo, a Roma, e c’era un sole magnifico. Un leggero vento di scirocco appena percepibile faceva muovere alcune nuvolette bianche sopra il monte Albano; un tepore delizioso regnava nell’aria, ero felice di vivere…” Stendhal, 1832 Io, invece, ci sono tornato domenica […]

I Nasoni raccontano/Centocelle 2017

Spettacolo di teatro di strada, organizzato dalla compagnia del Teatro dell’Orologio, visto il 24 settembre sera per le vie di Centocelle. Non assistevo ad uno spettacolo teatrale dal 2014, da Dignità Autonome di Prostituzione (che consiglio, se mai lo ripeteranno, perché è un’esperienza interessante).

Piazza di Spagna burning!

Una cascata di marmo si poggia su un lago di sanpietrini lucenti. Galleggiano vanitosi i passanti,