Una Verità Statistica è Poesia

Credits: Ξ8Δɱ, 2019_04_02, “Linee gialle su ConversioneDiSanPaolo”, Lamezia Terme

Una verità è un invito a diffidare dalla “media di Trilussa”:
quella per cui, se tu mangi due polli e io digiuno,
risulta che abbiamo mangiato un pollo l’uno.
In quest’era di social e iper-comunicazione,
solo la Poesia ci può condurre alla Ragione.
In quest’era dove si discute tanto, quasi a un livello animale,
solo la Poesia può penetrare il Reale.
L’ignoranza è l’assoluto Male:
solo con fatti e dati di facile lettura,
si può provare a combatterla, affrontandone la Paura.
Una Statistica bussa alla porta delle banalità
e chiude quella dei sofismi strampalati,
raccontando frammenti di Verità,
rivendicando il proprio Diritto ai Dati,
nel tempo in cui l’opinione è di “la-qualunque”.
E non per convincere chi la rifiuta,
ma per difendere chi l’ha intuita:
una verità statistica è chiunque…
chiunque l’abbia capita!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.