in Ricordatoio

L’Ara come’Era

Credits: clicca sull’immagine

Mostra, visitata il 17 febbraio. “L’Ara com’era” è una visita in realtà aumentata di uno dei monumenti fondamentali della storia italiana: l’Ara Pacis. Monumento che, più che per la parte artistica, giudico fondamentale perché rappresenta e celebra uno dei punti più alti di civiltà che noi italiani abbiamo regalato al continente europeo: la Pax Romana, quella pax che oggi la nostra moderna €uropa non sa cosa sia. Comunque, tralasciando le questioni extra-artistiche e ritornando alla mostra, durante la visita si indossano dei visori in 3d, con cui si può godere a 360° di una ricostruzione di com’era tutto o spazio intorno all’Ara e vengono spiegati tutti i dettagli di ciò che vi è raffigurato. Sarà perché mi aspettavo qualche installazione, tipo la Necropoli di Cerveteri, con proiezioni sul monumento, ma non mi è sembrato niente di eccezionale. Carino, niente di più.

Commenta

Commento