in L'Andazzo Generale

Governo #Renzi e #MafiaCapitale

Lo so: è una notizia trita e ritrita, però non fa mai male riportare i dati. Un governo campione di voti fiducia in Parlamento, decide di passare da un disegno di legge, per un tema così scottante come quello della corruzione. Nello stesso tempo, è un governo che: mette il magistrato Cantone all’ANAC; commissaria il Mose chiedendo le dimissioni immediate del sindaco piddino di Venezia; commissaria Expo 2015; commissaria il PD romano, per fare pulizia. È chiaro che in questo momento, toccare la corruzione (tema delicato per la politica italiana di tutti i tempi) farebbe saltare parecchie alleanze (vedi Forza Italia e NCD). Ma a che pro rimanere alleati con questi patti?

Commenta

Commento