in Ricordatoio

Francischiell’ live @RisingLove Roma

Ormai noto come Francesco Di Bella. Ai tempi dell’università, semplicemente Francischiell’. Quanti concerti. I 24Grana sono stati tra i gruppi che più ho visto dal vivo. Quante belle serate! Ai tempi riempivano i centri sociali. L’altro ieri, al Rising Love, è stato qualcosa di più tranquillo. Raccolto. È stato bello rivederlo. Soprattutto, rivederlo ripreso e sereno. È stato bello, anche per la coincidenza: l’amico con cui sono andato si trova ad un punto morto. Sente che qui in Italia non sa più che fare. Partirà a Parigi, per cambiare aria. Gli ho spiegato che non esiste nulla di fisso nella condizione umana. Tutto può cambiare. Sempre. Francesco ne era la prova evidente. Buon viaggio amico mio!

A fine serata mi ritrovo fuori dal pronto soccorso con quattro punti sulla fronte. Ecco. Così come tutto cambia, tutto può ritornare. Ricado nello stesso antico vizietto di reagire alle provocazioni. Se non si prosegue dritti sulla propria linea evolutiva, è un’eterno ritorno. Rimango convinto che il problema non è tirarsi indietro. Si rischia di superare il limite con la vigliaccheria. Il problema è imparare a gestire l’energia nella direzione giusta. Comunque che serata… che serata… per fortuna anche queste ritornano! 😉

Commenta

Commento